Lupo Editore

( ... oggetti )
Strumenti
Mercoledì, 21 Nov 2018


  • Rif.: POE31
  • ISBN 978-88-6667-267-8
  • pagine: 152
  • Dimensioni: 14 X 18 cm
  • Genere: Poesia
  • Data pubblicazione: 1 Dicembre 2015
  • Prima Uscita:
  • 1 Dicembre 2015
DALL'ANGOLO BUCATO ENTRA MEMORIA

Un viaggio nelle pieghe della memoria tra volti, intenti, parole, auree di terre poste a Sud… ago magnetico di un sentire vivo tra i lucori di narrazioni, intenti, visceralità, linee di paesaggio che generano adesioni a mondi, a vicoli d’antico, a mediterranei delle anime. Un andare all’interno dell’inattualità del pensiero e della parola poetica sfacciatamente declinata proprio nel momento in cui, tutto, ci dice che occorre fretta e produzione, efficacia e utilità… l’inattualità come cifra dell’umano divenire e dell’umano essere, l’inattualità come dimora abitata del tempo, l’inattualità come tempio dell’umano ed universale sentire. L’inattualità del silenzio che produce, bagnando le sagome fetali dell’infinita nascita all’essere donna/uomo. L’inattualità… perché dovremmo cantare sempre la libertà delle nostre estraneità, facendocene scudo per rifilare le nostre millimetriche responsabilità dinanzi al Sacro della parola.

 

alt



Parole chiave : Poesia, memoria, nostalgia

Condividi:

Informazioni Autore/i


Anna Rita MERICO
Nato in Nola

Nata a Nola (Napoli) in Via L.Tansillo dove, nello studio del dottor Aristide La Rocca, officina nascosta, transitava letteratura meridionale e passioni sempre rammemorate intorno a Rocco Scotellaro. (...)
Leggi tutto: (Anna Rita MERICO)


Aggiungi commento


Codice di sicurezza Aggiorna

Utilizziamo i cookie per garantirti la migliore esperienza sul nostro sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk