Lupo Editore

( ... oggetti )
Strumenti
Domenica, 26 Mar 2017


  • Rif.: VAR138
  • Stile scrittura: saggio
  • ISBN 978-88-66672-70-8
  • pagine: 176
ABBRACCIAMMO LA POLITICA DA RAGAZZI
UNA STORIA DI SINISTRA: DAL PCI AL PD TRA RIFLESSIONI, APPUNTI, MEMORIE

Sandro Frisullo, come molti, ha scoperto la politica da ragazzo. Per alcuni è questione di famiglia, per altri di generazione... A un certo punto del viaggio, quando si entra in una stagione diversa dove cominciano a pesare anche i consuntivi, si sente quasi l’obbligo di raccontare a chi è venuto dopo cosa è stato il tempo di prima. E soprattutto perché, senza quel tempo imbevuto di passioni, errori, momenti euforici o dolorosi, semplicemente non saremmo quello che siamo. Più o meno queste pagine e l’appendice di scritti e articoli raccolti da Sandro in anni più vicini riflettono un sentimento del genere. Ci sono dell’aneddotica e della memoria a consolidare un filo di ricordi che inizia in casa poco più che ragazzino? Certamente sì. Aneddoti e istanti familiari aiutano a inquadrare l’epoca e le persone. Ma assieme, fin da subito, c’è molta politica. Ed è una politica completamente intrisa dell’umanità che l’anima, delle discussioni di sezione, della vernice che serve a fermare almeno su qualche muro la paura del golpe possibile. Quindi storia e politica, ma nella combinazione migliore. Anzi la sola praticabile: una mescolanza diluita di biografie e identità collettive... E anche Frisullo non può fare a meno di seguire l’onda degli eventi e raccontare l’incontro con figure che hanno segnato la sua esperienza. Reichlin, D’Alema, il tono commosso che accompagna le righe dedicate a Berlinguer. Infine, a leggerle con cura queste pagine non si coglie rimpianto. Una punta di nostalgia, forse sì. Ma ad ascoltare bene la voce narrante ci si accorgerà che tutto torna al punto di inizio, a quella insopprimibile curiosità per le sorti del mondo e quella irriducibile domanda di giustizia che fa della sinistra ciò che dev’essere: una lotta mai compiuta per lasciare a chi verrà dopo qualcosa di diverso e migliore da ciò che a noi è stato lasciato da quelli di prima. Tutto qui, ma ditemi voi se di questi tempi vi pare poco.
Dalla prefazione di Gianni Cuperlo

alt



Parole chiave : politica, sinistra, PD, PCI, ricordi e riflessioni

Condividi:
Prezzo: €12.00

Informazioni Autore/i


Nato in 1955

Sandro Frisullo (20 aprile 1955). Laureato in filosofia. Segretario provinciale PCI (1981-90). Sindaco di Castrignano dei Greci (1985-94). Consigliere comunale di Lecce Città. Consigliere provinciale (...)
Leggi tutto: (Sandro FRISULLO)


Aggiungi commento


Codice di sicurezza Aggiorna