Lupo Editore

( ... oggetti )
Strumenti
Martedì, 23 Mag 2017


  • Rif.: var115
  • ISBN 978-88-6667-257-9
  • pagine: 256
  • Dimensioni: 13 X 21 cm
  • Genere: Romanzo
  • Data pubblicazione: Maggio 2015
LA CITTà VERTICALE

È la storia di un condominio e dei suoi abitanti, il racconto di una città, Lecce, vista dalla periferia. Su tutto regna lo sguardo ipnotico della televisione e di Maria De Filippi. Nascosti da qualche parte “Gli Altri” decidono chi vive e chi muore. Luigi è l’eroe e la vittima, Lucia la vergine tossica, Dario l’alcolista fallito. Sullo sfondo una galleria di personaggi e storie senza speranza e senza futuro. 
La penna di Osvaldo Piliego traccia un affresco impietoso della società contemporanea, non fa sconti a chi ormai è fatto per vivere come bruti, cioè tutti noi. È inevitabile, leggendo questo libro, visionario e feroce identificarsi almeno in uno di questi personaggi estremamente lirici nel loro dramma fatto di nulla. L'unica possibilità di riscatto è il peccato, la morte nel migliore dei casi. E se esiste l’amore bisogna ammazzarlo, passarci sopra, sopravvivere. Prendete la narrativa americana più pulp e sciacquatela nel canale di Otranto, quello che resta è comunque ancora molto sporco.


Condividi:
Prezzo: €15.00

Informazioni Autore/i



Ha trentadue anni, vive a Lecce. È laureato in lettere. Ha scritto per diverse riviste locali e nazionali. È giornalista pubblicista.
Attualmente è direttore di Coolclub.it e collabora con il Quotid (...)
Leggi tutto: (Osvaldo PILIEGO)


Aggiungi commento


Codice di sicurezza Aggiorna